Press

I giornalisti interessati a prendere parte al 59° Simposio AFI possono mandare la richiesta di accredito al seguente indirizzo mail: comunicazione@newaurameeting.it.

 

Comunicato stampa

 

“Strategie di innovazione e globalizzazione per l’Industria Farmaceutica” è il tema della 59° edizione del Simposio AFI 2019

Dal 5 al 7 giugno a Rimini l’evento che riunisce i più importanti attori del settore farmaceutico

 

Da quasi 60 anni coinvolge gli interlocutori del settore farmaceutico a livello nazionale: il Simposio AFI, essenziale occasione di incontro e di scambio sulle novità nell’Industria del farmaco, si terrà al Palacongressi di Rimini.

Il tema scelto per questa edizione, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Salute e dell’AIFA, è “Strategie di innovazione e globalizzazione per l’Industria Farmaceutica”: saranno al centro della riflessione i cambiamenti legati al contesto economico, alla produttività, alla ricerca e allo sviluppo, che riguardano l’intera filiera a livello globale.

Il Simposio si aprirà con i 14 Workshop organizzati da aziende che collaborano con l’industria del farmaco, allo scopo di presentare i propri servizi e confrontarsi con gli operatori del settore. Nel pomeriggio avrà luogo la prolusione del prof. Alessandro Rigamonti, presidente di AFI, alla quale seguirà la Lectio Magistralis di Maurizio de Cicco, Vicepresidente di Farmindustria, sul tema Come l’industria farmaceutica italiana affronta le sfide dell’innovazione e della globalizzazione, che darà il via ai lavori delle 17 Sessioni Scientifiche; in ognuna di queste autorevoli membri del mondo accademico, delle aziende del settore e delle istituzioni approfondiranno argomenti di grande attualità, ecco l’elenco completo:

 

I Sessione: Il processo di serializzazione a quattro mesi dall’avvio

II Sessione: Dal regime transitorio alle registrazioni semplificate: quadro aggiornato per allergeni, omeopatici, gas medicinali, fitoterapici e radiofarmaci

III Sessione: L’influenza del Genoma nella nuova medicina (in collaborazione con AFTI)

IV Sessione: Tecnica farmaceutica: aspetti clinici e formulativi dei medicinali per uso geriatrico

V Sessione: Piattaforme tecnologiche: dalle università alle aziende

VI Sessione: Affari regolatori: la corretta gestione di un settore in continuo cambiamento

VII Sessione: Nuovi orizzonti della Farmacovigilanza

VIII Sessione: Drug delivery e Intelligenza Artificiale nel prossimo futuro

IX Sessione: Trasformazione digitale dei processi farmaceutici, tra Intelligenza Artificiale, Robotica e Terapia Digitale

X Sessione: Audit e ispezioni

XI Sessione: L’evoluzione della qualità degli API

XII Sessione: Innovazione e globalizzazione in sperimentazione clinica: come si colloca l’Italia rispetto all’Europa e al resto del mondo

XIII Sessione: Dispositivi medici: coniugare innovazione e implementazione del nuovo Regolamento UE

XIV Sessione: Due Diligence: strumento operativo di Merger & Acquisition

XV Sessione: Le innovazioni produttive e le relative sfide e opportunità

XVI Sessione: Verso una Supply Chain 4.0

XVII Sessione: Integratori alimentari (in collaborazione con Federsalus)

 

L’evento culminerà nella Sessione Plenaria sul tema La Governance farmaceutica di fronte alla sostenibilità e personalizzazione della medicina, introdotta dal prof. Rigamonti e moderata da Giorgio Bruno, Vicepresidente AFI; a questo importante appuntamento prenderanno parte Paolo Pronzato, Coordinatore del Comitato di Ricerca Clinica e strategie del Farmaco – Alleanza Contro il Cancro, Silvio Garattini, Presidente dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” IRCCS, Enrique Häusermann, Presidente di Assogenerici, Luca Li Bassi, Direttore Generale AIFA, Antonio Messina – Vicepresidente di Farmindustria, Riccardo Palmisano, Presidente Assobiotec-Federchimica e Roberta Rampazzo, Direzione Farmaceutico – Protesica – Dispositivi medici, Regione Veneto.

Nello spazio dedicato alla Piazza delle Start up, che si svolgerà nella giornata di giovedì, nuove realtà del ramo farma-biotech presenteranno attività e nuovi progetti, inoltre avranno la possibilità di assistere alle relazioni di importanti interlocutori del settore, avviando così uno scambio fruttuoso tra visitatori, investitori e aziende.

Anche quest’anno, tutti i giorni, la Piazza per il futuro e l’impiego dei giovani dedicata agli studenti darà spazio al confronto con esperti dell’Industria e della Ricerca sulle opportunità professionali nel settore, per coinvolgere studenti, giovani laureati e dottorandi che vogliano trovare un primo impiego in ambito farmaceutico.

Alcuni eventi, come le Sessioni scientifiche, sono a pagamento, mentre ad altri appuntamenti sarà possibile accedere gratuitamente previa iscrizione: sul sito dedicato si possono trovare tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione.

L’Associazione Farmaceutici dell’Industria, fondata nel 1960, ha come finalità la promozione di iniziative culturali, di monitoraggio scientifico e di aggiornamento pratico professionale per gli Associati, al fine di mantenerne elevato lo standard di professionalità. Si fa inoltre carico di attuare iniziative formative e informative per le nuove discipline e tendenze emergenti. Per un costante progresso dell’ambito farmaceutico e dei settori correlati, l’AFI promuove al contempo una fattiva politica d’Interscambio cooperativo con le autorità sanitarie e con le affini organizzazioni scientifiche e culturali a livello nazionale e internazionale.

 

Segreteria scientifica AFI
Viale D. Ranzoni, 1 – 20149 Milano
Tel. +39 02 4045361 – +39 02 4047375 Fax +39 02 48717573
segreteria@afiscientifica.itwww.afiscientifica.it

Segreteria organizzativa New Aurameeting S.r.l.
Via Rocca D’Anfo, 7 – 20161 Milano
Tel. +39 02 66203390 Fax +39 02 66200418
Elena Pelosi: e.pelosi@newaurameeting.it
Ufficio stampa, Lorena Bruno:  comunicazione@newaurameeting.itwww.newaurameeting.it

Rassegna Stampa