';

Il 61° Simposio AFI, tornato finalmente in presenza a Rimini dopo due edizioni digitali, è stato un grande successo.

OLTRE 1400 PARTECIPANTI

117 ESPOSITORI

60.000 VISUALIZZAZIONI DI PAGINA SUL SITO

AFI desidera ringraziare coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’Evento : i Relatori, gli Espositori e gli Sponsor che hanno supportato l’Evento, le Istituzioni che hanno partecipato alla discussione, le Associazioni di Categoria che erano presenti nei Corner Istituzionali, i Partecipanti che hanno seguito le Sessioni Scientifiche e reso vitale l’Area Espositiva.

In un’edizione così importante, tanti sono stati i contenuti emersi e gli spunti di discussione che, come da tradizione di AFI, saranno approfonditi e sviluppati dai Gruppi di Studio nel corso dell’anno successivo.

Da questo confronto-dibattito, traiamo infatti un’ importante conclusione: l’Industria Farmaceutica e della Salute ha saputo affrontare la fase acuta della pandemia ed uscirne a testa alta, dimostrando la capacità di continuare a produrre anche nelle fasi di maggiore criticità, a beneficio e garanzia della salute dei Pazienti.

Quanto è stato fatto in maniera straordinaria durante il periodo di Covid- 19, deve diventare, oggi e nel mondo futuro, l’ordinario.

Il Comitato Organizzatore del Simposio AFI sta già ragionando sulla prossima Edizione, che si terrà dal 7 al 9 giugno 2023 a Rimini.

 

STAY TUNED!!!
62° SIMPOSIO AFI
Rimini, 7/9 Giugno 2023

61° SIMPOSIO AFI

Il Mondo Farmaceutico:
i paradigmi di una Nuova Era

Il 61° Simposio AFI, intitolato “Il Mondo Farmaceutico: i paradigmi di una Nuova Era” torna in presenza e si terrà come di consueto al Palacongressi di Rimini, dall’8 al 10 giugno 2022.

L’evento si focalizzerà sulla rivoluzione copernicana attraverso cui è passato il mondo scientifico, una rivoluzione irreversibile che ci proietta oltre la Nuova Normalità, in una nuova era per il Mondo Farmaceutico. 

Sulla Salute si fonda tutta la società e senza Salute non c’è ne economia, nè vita sociale.

Per discutere e confrontarsi su tematiche così importanti e condividere responsabilità così grandi, inviteremo come di consueto relatori provenienti dalle Istituzioni, dall’Industria, dall’Accademia e dalle Associazioni di settore.

MAIN SUPPORTERS

NEWS